Fërvaja ‘d poesìa

Fërvaja ‘d poesìa
ch’it fas na garlanda
dij bindej dla lus
ch’a sghija tra ij branch
dla pinera frosa,

parèj dla morosa
ch’i vado ciamanda
it l’has an front
na stèila ch’a lus
e ant ël cheur la smens
‘d na canson fiorìa.

Traduzione
Fioraccino («Stellina d’oro»).
Briciola di poesia
che fai una ghirlanda
con i nastri della luce
che scivola tra i rami
delle pineta scura,

come l’amorosa
che io chiamo
hai sulla fronte
una stella che brilla
e nel cuore il seme
di una canzone fiorita.

Titolo originale Steilin-a d’òr, tratto da Tavo Burat, Poesìe, Centro Studi Piemontesi, Torino, 2008

Lascia un commento